eventi

LA PENISOLA DEL TESORO
Domenica 30 marzo
l'iniziativa del Touring Club Italiano

CANTINE APERTE A CIVIDALE
PER LA "PENISOLA DEL TESORO"

Aperta anche la sede del Consorzio Colli Orientali

Approderà domenica 30 marzo a Cividale del Friuli "La penisola del tesoro" riuscita iniziativa del Touring Club Italiano che da quattro anni offre ai soci T.C.I. e ai loro familiari la possibilità di visitare gratuitamente musei palazzi e monumenti delle varie regioni italiane. Nel calendario dell'edizione 2002-2003 è stato inserito per la prima volta il Friuli Venezia Giulia con la tappa di Cividale che oltre all'arte e alla storia vedrà protagonista anche la ricca offerta enologica locale.

Il Consorzio Colli Orientali del Friuli infatti aprirà le porte della splendida sede di Via Candotti per accogliere i soci Touring e far conoscere con la distribuzione di materiale informativo in una cornice suggestiva il meglio della produzione della zona e l'attività del Consorzio. Inoltre sarà possibile degustare e acquistare i vini dei Colli Orientali direttamente nelle cantine di tre aziende associate al Consorzio. "Si tratta delle aziende La Sclusa Centa S. Anna e Paolo Rodaro di Spessa e Dal Fari a Gagliano spiega il direttore dott. Marco Malison ubicate in due frazioni di Cividale abbastanza vicine al centro abitato e quindi raggiungibili in breve tempo dai soci Tci". L'iniziativa consentirà ai soci del T.C.I. di incontrare di persona i produttori e soddisfare tutte le curiosità relative al settore vitivinicolo. "Un'ottima occasione sottolinea Malison per promuovere i nostri vini che sempre di più riscuotono successi non solo tra gli esperti del settore ma anche tra i semplici appassionati".

Cividale del Friuli 28 marzo 2003